Come fare per


Domanda per esonero esecutore testamentario
Cos'è

In caso di gravi irregolarità nell’adempimento dei suoi obblighi o di inidoneità all’ufficio o per aver commesso azioni che ne menomino la fiducia, l’autorità giudiziaria - su istanza di parte - può esonerare l’esecutore testamentario dal suo incarico. L’autorità giudiziaria prima di provvedere, deve sentire l’esecutore e può disporre opportuni accertamenti.

Chi

Ogni interessato ed in particolare i coeredi.

Cosa occorre
  • Nota di iscrizione a ruolo (per utenza non assistita da un legale utilizzare il Modulo V1 reperibile sul sito internet del Tribunale o presso la Cancelleria Volontaria Giurisdizione. In caso di assistenza di un legale, è necessaria invece la Nota di iscrizione a ruolo informatizzata con codice a barre);
  • Apposito ricorso contenente la richiesta di esonero e le relative motivazioni (Modulo V18 reperibile sul sito internet del Tribunale o c/o la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione);
  • Documentazione utile a sostegno della richiesta.
Dove

Cancelleria Volontaria Giurisdizione (Palazzo Carcano - Via Beltrani n.°6, Piano Terra).

Costo
  • Contributo unificato pari ad € 98,00;
  • Marca da € 27,00 per notifiche d’ufficio;
Tempistica

30 gg.