Come fare per


Istanza di conversione del pignoramento immobiliare
Cos'è

E' la richiesta del debitore di sostituzione delle cose pignorate con una somma di denaro pari al debito ed alle spese di esecuzione, prima che venga disposta la vendita, per una sola volta. Al Giudice può essere richiesta  la rateizzazione del pagamento fino a 36 mesi,  se ricorrono giustificati motivi.

Chi

L’esecutato

Cosa Occorre

Compilazione del Modulo E5 reperibile sul sito internet della Tribunale o presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari – (Piazza Trieste, Piano 1°):

  • Assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Trani - Cancelleria Esecuzioni Immobiliari da allegare all’istanza dell’importo pari ad 1/5 dell’importo del debito risultante dall’atto di pignoramento oltre eventuali interventi.

In mancanza del deposito suddetto, l’istanza verrà dichiarata inammissibile.

Dopo l’ammissione alla conversione in mancanza del pagamento di una sola rata il Giudice disporrà senza indugio la vendita dell’immobile e l’acquisizione delle somme fino a quel momento versate.

Dove

Cancelleria Esecuzione Immobiliare – (Piazza Trieste, Piano 1°).

Costo

Esente da costi.

Tempistica*

Entro il giorno in cui si terrà l’udienza per l’autorizzazione alla vendita.

 

*salvo casi eccezionali

Come fare per...