Come fare per


Asseverazione perizie e traduzioni
Cos'è

Chi effettua una perizia o la traduzione di un documento può far acquistare carattere di "ufficialità” al documento giurando davanti al cancelliere di aver bene e fedelmente proceduto alle operazioni. Il giuramento è consentito esclusivamente agli iscritti all'albo dei consulenti tecnici di ufficio del Tribunale ovvero al ruolo Periti ed Esperti della Camera di Commercio, categoria traduttori/interpreti ovvero agli iscritti ad associazioni professionali interpreti e traduttori aventi rilevanza ex legge n.4/2003.

 

 

Chi

Il perito che ha redatto l'elaborato o il traduttore che ha redatto la traduzione del documento.

Cosa Occorre
  • Verbale di giuramento per l’asseverazione delle perizie e delle traduzioni pre-compilato nella parte delle informazioni anagrafiche del richiedente, sulla base delle indicazioni contenute nel Modulo V7 reperibile sul sito internet della Tribunale o presso la Cancelleria della Volontaria Giurisdizione;
  • Documento d'identità del perito o traduttore;
  • Perizia o documento (in originale o copia autentica) oggetto di traduzione.
Dove

Cancelleria Volontaria Giurisdizione (Palazzo Carcano - Via Beltrani n.°6, Piano Terra).

Costo
  • N. 1 marca da € 16,00 ogni quattro facciate di atto e verbale e/o ogni 100 righe, quindi a partire dalla riga 101, compreso il verbale di giuramento. (Quindi ad es. dopo aver apposto la marca da bollo di € 16,00 sulla prima pagina, una ulteriore marca da bollo da € 16,00 sulla quinta pagina e a seguire sulla nona e ancora sulla tredicesima ecc.).
  • N. 1 marca da bollo da € 0,52 per ciascun allegato.
Tempistica

A vista, su appuntamento.

Come fare per...